• Home
  • Recensioni
  • Recensione GAMBERO ROSSO “Guida Ristoranti d’Italia 2010″
gambero_rosso

Recensione GAMBERO ROSSO “Guida Ristoranti d’Italia 2010″

Il fascino di questa bella villa sulle prime colline pratesi giustifica il largo spazio che qui hanno cerimonie e banchetti. In questo caso però, oltre a una gradevole sala interna e a un curato giardino (bonus), troverete una cucina solida e gustosa, con una bella mano sia sulle specialità regionali che sulle proposte marinare.

Ci riferiamo ad esempio al raviolo di pasta matta ripieno di ricotta del pastore, nipitella e porcini, una sorta di gustoso calzone che arriva come antipasto, o agli gnocchi “rossi di vino” con asparagi e cialda di parmigiano croccante, in cui la sapidità del formaggio trova un suo equilibrio grazie alla dolcezza dell’asparago.

Tra i secondi oltre al tradizionalissimo gran fritto di coniglio, galletto e verdure di stagione, troverete più proposte di mare, come il filetto di branzino su tortino di patate alla salvia e pomodorino all’origano, oppure le carni alla griglia.

Carta dei vini ben compilata, con largo spazio ai bianchi, ricarichi elevati sulle etichette di pregio, ma diverse bottiglie dal buon rapporto qualità prezzo.

C’è anche la carta delle birre.

Servizio tutto al femminile, garbato ed efficiente.

Punteggio: 74